CANTO POPOLARE – Cardilli chi pi ll’aria vulati

Cardilli chi pi ll’aria vulati

A  du la patruna mia vogghju ca jati.

Si la virite mi la salutati

E mille rivirenze ni faciti.

Si bbò lu cori mio vui ni lu rati

Si bbò lu sangu vui ni l’offriti.

Sona lu rilorgiu e cunta li jurnati:

Bella giojuzza mia, quannu viniti?

 

foto: Rete

Ti potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close