Il mio papà

Passano gli anni, cambiano le stagioni, e cambia anche il modo di vedere il papà

.

 

.

4 anni:        –  II mio papà sa fare tutto.

.

8 anni:        –  Mio papà non sa proprio tutto.

.

12 anni:      – Oh, be’, naturalmente papà non sa niente di questo.

                      – È troppo vecchio per ricordarsi della sua infanzia.

.

14 anni:      – Non badare a mio padre. È così all’antica!

.

30 anni:     – Forse dovremmo domandare a papà cosa ne pensa.

                      – Dopo tutto, ha molta esperienza.

.

40 anni:     – Chissà come si sarebbe comportato papà.

                      – Era così saggio e aveva un’esperienza enorme.

.

50 anni:     – Darei qualunque cosa perché papà

                      – fosse qui adesso per parlarne con lui.

                      – Che peccato non aver capito quanto fosse in gamba.

                      – Avrei potuto imparare molto da lui.

.

Ann Landers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close